Requisiti soggettivi previsti dalla normativa antimafia

Requisiti soggettivi previsti dalla normativa antimafia Requisiti soggettivi previsti dalla normativa antimafia ai sensi del Libro II, Capo II del Decreto Legislativo 06/09/2011, n. 159.

La documentazione antimafia, se si tratta di imprese individuali, deve riferirsi al titolare ed al direttore tecnico, ove previsto.

La documentazione antimafia, se si tratta di associazioni, imprese, società, consorzi e raggruppamenti temporanei di imprese, deve riferirsi, oltre che al direttore tecnico, ove previsto:

  • per le associazioni, a chi ne ha la legale rappresentanza; 
  • per le società di capitali anche consortili ai sensi dell'articolo 2615-ter del Regio Decreto 16/03/1942, n. 262 "Codice Civile", per le società cooperative, di consorzi cooperativi, per i consorzi di cui al Libro V, Titolo X, Capo II, Sezione II del  del Regio Decreto 16/03/1942, n. 262 "Codice Civile", al legale rappresentante e agli eventuali altri componenti l'organo di amministrazione, nonchè a ciascuno dei consorziati che nei consorzi e nelle società consortili detenga una partecipazione superiore al 10% oppure detenga una partecipazione inferiore al 10% e che abbia stipulato un patto parasociale riferibile a una partecipazione pari o superiore al 10%, ed ai soci o consorziati per conto dei quali le società consortili o i consorzi operino in modo esclusivo nei confronti della Pubblica Amministrazione;
  • per le società di capitali, anche al socio di maggioranza in caso di società con un numero di soci pari o inferiore a quattro, ovvero al socio in caso di società con socio unico;
  • per i consorzi di cui all'articolo 2602 del Regio Decreto 16/03/1942, n. 262 "Codice Civile", a chi ne ha la rappresentanza e agli imprenditori o società consorziate; 
  • per le società semplice e in nome collettivo, a tutti i soci;
  • per le società in accomandita semplice, ai soci accomandatari;
  • per le società di cui all'articolo 2508 del Regio Decreto 16/03/1942, n. 262 "Codice Civile", a coloro che le rappresentano stabilmente nel territorio dello Stato;
  • per i raggruppamenti temporanei di imprese, alle imprese costituenti il raggruppamento anche se aventi sede all'estero, secondo le modalita' indicate nelle lettere precedenti;
  • per le società personali ai soci persone fisiche delle società personali o di capitali che ne siano socie. 

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 2 visitatori collegati.

.:: Copyright© GLOBO srl - C.F. e Partita IVA 02598580161 - All rights reserved ::.

Lo Sportello telematico unificato  |  Diritti e Privacy  |  Credits